Sisal Matchpoint “Supercombo” per Svezia vs Italia del 10/11/2017

Paolo
10-11-2017

Per decidere chi saranno le ultime squadre a qualificarsi al Mondiale 2018 si giocheranno in varie parti del mondo degli spareggi, con andata e ritorno in poco più di tre giorni, tra cui il più bello è forse proprio quello che coinvolge la nostra Italia e la Svezia. Proprio la sfida d’andata vede il ritorno di un bonus per scommesse sportive molto gradito, la supercombo di Sisal Matchpoint

sisal matchpoint svezia italia 10-11-2017
© Sisal Matchpoint

Sono anni ormai che la nazionale vive una sorta di crisi, frutto della mancanza di talenti, ma anche della poca competitività del nostro calcio e dell’alto tasso di stranieri nel nostro campionato, con alcuni sprazzi di luce che poi puntualmente vengono oscurati di nuovo dai soliti problemi. Tutto questo, però, non ci ha mai portato a non partecipare a Europei e Mondiali, possibilità concreta visto che ci siamo ridotti allo spareggio per ottenere la qualificazione per Russia 2018. Risale al Mondiale di Svezia del 1958 l’ultima mancata partecipazione degli azzurri alla manifestazione calcistica più importante e non vorremmo che ciò si ripetesse.

Il compito per far si che questo non accada verte soprattutto sulle spalle del capitano Gigi Buffon, che dall’alto del suo ruolo e dalla sua esperienza dovrà guidare gli altri. Certo buttarla dentro non spetterà a lui. Per questo ci sono più di tutti Immobile, Insigne e Belotti che insieme a Verratti sono il massimo che il nostro calcio può presentare insieme a Bonucci e Chiellini. Sono lontani i tempi di Cannavaro, Nesta, Maldini o Baggio, Del Piero e Totti, tuttavia dobbiamo fare di necessità, virtù. L’avversario indubbiamente non è insormontabile quindi un eventuale fallimento non dovrebbe neanche essere contemplato.

Come funziona la promo di Sisal Matchpoint?

L’appuntamento è talmente importante che Sisal Matchpoint ha scomodato il suo tipo di bonus più importante, la Supercombo, cioè una combo molto particolare che tra poco noi di BonusscommessePro andremo a illustrarvi.

Abbiamo detto che la Svezia, pur avendo dei buoni giocatori come Forsbgerg, Toivonen e Lindelof, non può rappresentare un ostacolo tale da impedire l’accesso al Mondiale, vista soprattutto l’assenza di Ibrahimovic. Detto questo, come si dice, “la palla è rotonda” e mai dire mai. L’andata si giocherà in Svezia e questo è un fattore da non sottovalutare, visto anche il rendimento degli azzurri lontano dai nostri confini.

La Supercombo consiste, come suggerisce il nome, in una combo in cui è necessario puntare sul primo marcatore, da optare tra una piccola lista proposta dal provider, sul minuto del gol, da scegliere tra 3 fasce orarie da mezz’ora l’una, e sul modo in cui è stato fatto (tiro, colpo di testa e rigore o punizione). Come potrete capire azzeccare la combinazione giusta è complicato, contestualmente la quota associata, di cui potranno godere solo coloro che sono iscritti alla piattaforma in questione, è davvero alta.

Ad esempio la combinazione che vede Immobile segnare con un tiro tra il 31’ e il 60’ tocca quota 25,00. Vincere non è affatto semplice, ma alla quota che non ha bisogno di ulteriori elogi si aggiunge il pregio che non trattandosi di bonus, ma di denaro reale, l’importo guadagno non è soggetto all’obbligo di essere rigiocato per essere prelevato.

Insomma c’è molto da guadagnare e poco da perdere, quindi tentar non nuoce.