SNAI Pagamenti e Prelievi

snai logoIl mondo delle scommesse, inutile negarlo, si sta spostando sempre più, passo dopo passo, sul web, lasciando sempre meno spazio, in questo suo inevitabile processo evolutivo, alle tradizionali scommesse effettuate nei centri sul territorio. Inevitabilmente questo cambiamento, che poi risulta essere quello più evidente, genera delle altre modifiche e degli adattamenti che vengono richiesti agli utenti per poter scommettere online.

Il primo tra tutti è quello relativo ai metodi di pagamento: una volta aperto un conto di gioco online, infatti, è necessario ricaricarlo così come, in caso di esito positivo delle scommesse, è giusto che vi venga data la possibilità di prelevare il denaro vinto.

Per questo motivo in questa nostra recensione vi illustreremo tutti quelli che sono i metodi di pagamento e di prelievo garantiti da uno dei colossi in senso assoluto del mondo del betting, vale a dire SNAI.

La prima cosa che vi anticipiamo è che ce n’è per tutti i gusti e, di conseguenza, avrete solo l’imbarazzo della scelta nello scegliere quello che maggiormente vi interessa.

In questa pagina parliamo di:

Quali opzioni di deposito ci sono su SNAI?

Come detto, il primo passo da fare prima di poter scommettere è quello di depositare denaro sul proprio conto di gioco. Che sia il primo deposito o uno dei tanti, non ci sono particolari differenze dal momento che in ogni caso sarete voi a scegliere quanto versare, così come i limiti di deposito che potrete stabilire al momento della registrazione.

Snai deposito prelievi
© SNAI

Gli strumenti per effettuare un deposito sono davvero diversi e tutti molto noti, a partire dal classico bonifico bancario fino ad arrivare alla classica poste pay, la carta prepagata più conosciuta tra gli italiani.

PostePay
Si tratta, come detto, della carta prepagata più diffusa in Italia e viene rilasciata dalle Poste Italiane. Il deposito non ha costi aggiuntivi, è sicuro al 100% ed è praticamente immediato. L’importo minimo è di 15 € fino ad un massimo di 500 €.

Carta di credito o di debito
Anche in questo caso siamo al cospetto di uno strumento di pagamento a dir poco conosciuto e sicuro più che al 100%. Non ci sono costi che vanno ad aggiungersi al valore dell’importo che, a tal proposito deve essere compreso tra i 15 ed i 500 € anche in questo caso. Le carte ammesse, però, prestate bene attenzione sono quelle che fanno parte dei circuiti VISA, MasterCard e Maestro.

Paypal
In questo caso, invece, parliamo di quello che è il più conosciuto tra i mezzi per pagare online che possono essere associati a dei portafogli sul web. Non dovrete far altro che associare una carta di credito o di debito ad un indirizzo email ed usare quest’ultimo, con la relativa password, per pagare, scegliendo ovviamente l’importo del deposito. Sicuro, rapido e gratuito!

Bonifico bancario
Anche il bonifico bancario è una istituzione da tempi immemori per i pagamenti: esso deve essere emesso a favore di: SNAITECH S.p.A.; BANCA POPOLARE DI MILANO Agenzia n. 7 – Milano IBAN: IT93S0558401607000000049626 BIC: BPMIITMM.

Ricarica SNAIcard o Paymat
Si tratta di due strumenti messi a vostra disposizione per ricaricare il vostro conto di gioco presso un rivenditore. Per quanto riguarda Paymat, dovete recarvi in un punto vendita, scegliere l’importo della ricarica, andare sul conto di gioco ed inserire, dopo aver scelto Paymat come metodo di pagamento, il pin riportato sul biglietto della ricarica. Un discorso simile, quasi identico, vale anche per la ricarica su SNAIcard.

Skrill
Per quanto in Italia sia ancora poco conosciuto, Skrill è tra gli strumenti di pagamento più diffusi a livello globale. Anche in questo caso non ci sono rischi da segnalare o costo aggiuntivi per le operazioni.

Quali opzioni di prelievo ci sono su SNAI?

Tutti gli strumenti elencati fin qui saranno utili anche per prelevare. L’unica differenza, tanto ovvia quanto importante, è che invece di cliccare su “Ricarica” dovrete cliccare su Prelievi” una volta andati sul proprio conto di gioco. Detto ciò, anche in questo caso ci sono degli importi minimi e massimi da rispettare e cono ci sono mai costi aggiuntivi da osservare.

Potrete, poi, scegliere voi, in base a vari parametri, per quale optare, ma in ogni caso ciò che vi interesserà sapere è che non correrete alcun rischio e, al contrario, sarete sicuri al 100 %. Detto ciò, prima di poter essere abilitati al prelievo c’è un altro passaggio da portare a compimento.

Cosa fare prima di poter prelevare su SNAI?

Su SNAI così come su tutti i bookmaker bisogna verificare la propria identità prima di poter essere abilitati al prelievo. Per farlo, non dovrete far altro che inviare una copia fronte retro di un documento a vostra scelta tra la carta di identità, il passaporto e la patente di guida. Questa procedura può essere effettuata sia durante la registrazione che in un secondo momento, e di conseguenza starà a voi scegliere quando farlo.

In ogni caso, senza portare a compimento questo processo, non vi sarà concesso di prelevare il vostro denaro per ragioni di sicurezza. A questo punto, dunque, non vi resta altro da fare che augurare un grosso in bocca al lupo ed una buona fortuna per le vostre scommesse su questo fantastico portale.

Altro su Snai