SNAI Offerta “Salva Bomber” fino a 30€ dedicata ai marcatori

Giovanni
04-05-2019

Con l’arrivo in estate di Ronaldo, anche se la lotta scudetto sembrava così già indirizzata dall’inizio, quella per essere il re dei bomber di questa Serie A si faceva ancora più interessante visti i nomi che girano nel nostro campionato. Ed è proprio a questi che è indirizzato il bonus scommesse di oggi offerto Snai che adesso andremo ad analizzare.

snai salva bomber 2019
© SNAI

Ronaldo, Icardi, Higuain, Dybala, Mertens, Immobile, Dzeko. Questi erano i nomi principali che infiammavano la lotta ad inizio campionato per essere capocannoniere alla fine della stagione cercare di vincere perché no anche la scarpa d’oro nonostante gli altri bomber che circolavano in Europa ad inizio campionato.
 

Ronaldo, Icardi, Higuain, Dybala, Mertens, Immobile, Dzeko: aspettative confermate?

c’era particolare curiosità per vedere se Ronaldo avrebbe confermato le sue medie straordinarie anche in Italia dove si sa che le difese sono più arcigne che nel resto d’Europa. Così come tutti si chiedevano quanto avesse reso Higuain al Milan, motivato com’era per essere stato scartato dalla Juventus per fare posto a Ronaldo.

Tutti si aspettavano poi da Icardi una riconferma e da Dzeko una rinascita, così come la conferma di Immobile e Mertens. C’era poi la convinzione che come ogni anno ci sarebbe stata qualche sorpresa, come era stato il belga nelle scorse stagioni.

Arrivati quasi alla fine possiamo dire che Ronaldo non ha confermato le sue medie stratosferiche, ma ha fatto comunque la sua figura, con 22 reti fino ad ora messe a segno. Higuain ha deluso, andando via dal Milan a gennaio dopo il suo bassissimo rendimento, così come Icardi, sul quale sicuramente hanno inciso i rapporti burrascosi con l’Inter e il suo infortunio, anche se già prima di allora il suo rendimento non era come gli altri anni.

E però Dybala quello che forse merita la palma del peggiore non essendo riuscito ad adattarsi alla presenza di Ronaldo, complice anche la posizione in campo datagli da Allegri che lo ha allontano dalla porta.

Mertens ha abbassato il suo rendimento, così come Immobile, quest’ultimo, però, anche molto sfortunato con 10 pali presi in stagione, e Dzeko. Ciò che però è stato come sempre è la presenza di alcune sorprese, tra tutte Piatek, Quagliarella e Zapata.

Il primo, acquistato dal Genoa, a suon di gol si è guadagnato il Milan che ha ceduto Higuain dopo solo 6 mesi, ma ancora più sorprendente è stato il secondo che alla soglia dei 37 anni ha segnato per 11 partite di fila, eguagliando il record di Batistuta e sforando le 20 reti così come Ronaldo, Piatek e Zapata con cui si gioca il titolo di capocannoniere.
 

SNAI Offerta “Salva Bomber”: come funziona

Il bomber dell’Atalanta è esploso grazie a Gasperini, entrando nelle mire dei grandi club, e lui così come gli altri citati potrebbe essere scelto da te per scommettere come primo marcatore della tua scommessa.

Tuttavia in questo caso la tua giocata non sarebbe come qualsiasi altra perché puntando in singola pre-match su questo mercato, se il giocatore scelto da te dovesse segnare, ma non come primo, con questo SNAI bonus otterresti un rimborso.

Questo è pari al 50% della scommessa perdente di importo più alto fino a non oltre 30. Puoi farlo per altre scommesse di questo tipo fino a massimo 300€.

La promozione è valida per tutti gli utenti Snai dal 3 al 6 maggio e il bonus che riceverai entro 72 ore dal termine della promozione dovrai utilizzarlo 3 volte alla quota minima di 1,50 nel giro di 15 giorni dalla sua erogazione.

Ti ricordiamo che su SNAI è possibile anche effettuare scommesse con PayPal grazie all’opportunità offerta dal bookmaker di utilizzare questo metodo di pagamento online.

Promozioni Snai